Forum

La Voce corre di ruga in ruga ......
Oggi è domenica 29 novembre 2020, 0:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: mercoledì 31 dicembre 2008, 1:42 
Al Sig. Sindaco
Comune di
88060 San Sostene

San Sostene,................

Oggetto: Rimborso del canone di depurazione.

Il sottoscritto/a.........................nato/a......................il.................residente in via........................n...........titolare dell'utenza n.............

PREMESSO

Che il Centro Capoluogo è sprovvisto da sempre di impianto di depurazione delle acque reflue;

Che nonostante ciò, il nostro Comune ha ritenuto di includere tra gli importi delle fatture inviatemi il pagamento concernente il canone di depurazione, determinando così una considerevole aumento della spesa addebitatemi;

Che alla luce della recente sentenza della Corte Costituzionale n. 335 del 10 Ottobre 2008 l'applicazione del canone di depurazione è da considerarsi illecita ed illegittima;

Che detta sentenza ha effetto "erga omnes";

CHIEDE

Il rimborso di tutte le somme versate per il suddetto servizio di depurazione e complessivamente corrisposte fino ad oggi dall'anno 1999.
La presente vale anche quale messa in mora ed ai fini dell'interruzione dei termini prescrizionali.

Firma
..........................


Nota bene:centinaia di richieste sono pervenute al Comune, per chi è fuori ma paga la tassa perchè proprietario dell'immobile nel centro storico, tale modello può essere inviato con Raccomandata AR chiedendo che lo stesso venga protocollato.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: venerdì 2 gennaio 2009, 20:39 
Il rimborso può essere chiesto anche per un depuratore esistente ma mal funzionante. Quindi anche la Marina di San Sostene si attivi!


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: venerdì 2 gennaio 2009, 20:56 
per la marina il depuratore non ha mai funzionato quindi
si tratta sempre di mancato servizio
inutile che il Sindaco si coprà il sedere con comunicati ritardatari, la richiesta di rimborso va comunque fatta

questi signori se non sanno amministrare almeno fateli preoccupare....


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: venerdì 2 gennaio 2009, 21:04 
Ci meravigliamo...ma come, i concittadini della marina che l'hanno votato?Hanno chinato la testa e sono stati zitti come tanti pecoroni?
Comunque ne sono saliti anche al comune di marinoti per il rimborso e le poste sono intasate per tutte le raccomandate AR per:Signor Sindaco Comune di San Sostene Catanzaro


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: venerdì 2 gennaio 2009, 21:36 
io sono della marina
non ho ancora mai votato a san sostene , ho preso la residenza da troppo poco tempo

stai certo però che prima di dare il mio voto a qualcuno voglio sapere vita morte e miracoli delle persone cui affido la mia tranquillità

qualcuno sa dirmi la scadenza di questa amministrazione?
grazie


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: venerdì 2 gennaio 2009, 23:05 
oretta.pasquini@libero.it ha scritto:
io sono della marina
non ho ancora mai votato a san sostene , ho preso la residenza da troppo poco tempo

stai certo però che prima di dare il mio voto a qualcuno voglio sapere vita morte e miracoli delle persone cui affido la mia tranquillità

qualcuno sa dirmi la scadenza di questa amministrazione?
grazie


il tempo per trovarti un'altra casa possibilmente in un altro paese... visto che hai sempre sempre sempre da ridire....


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: sabato 3 gennaio 2009, 0:24 
Sono l'ospite delle 21:36 cara oretta, hai proprio ragione e non mi pare che tu abbia da ridire più dei sansostenesi purosangue o adottivi...sempre così!Avanti le considerazioni costruttive. Gli manca un'altro anno ma, speriamo che si dimetta prima per tutti i guai in cui si ficcato e che procura ai "suoi sudditi"! :x


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: sabato 3 gennaio 2009, 1:54 
QUESTO E' UN ALTRO MODELLO DI RICHIESTA RIMOBORSO:

Al Signor. Sindaco Comune di........
Raccomandata AR

Oggetto: Contestazione richiesta pagamento acqua
Servizio fognatura e depurazione – Richiesta rimborso e risarcimento danni

Il sottoscritto ----------------------------, nato a ---------------, il --------, residente in-------------, Via…………..n…………., titolare dell’utenza n.----------------

PREMESSO

Che in forza dell’art.10 della Legge n. 36/1994 (Legge Galli 2) sono state istituite le A.T.O., unità territoriali composte da gruppi di enti territoriali nazionali (Comuni e Province) costituenti una circoscrizione individuata sulla base di parametri tecnico-economici, per una più razionale gestione dei servizi pubblici e per evitare una frammentazione nell’esercizio degli stessi;
che, tuttavia, ai sensi dell’art. 822 C.C. e del D.Lgs. 164/2000 l’ente locale mantiene la proprietà delle reti di servizio idrico, mentre il gestore del servizio, durante il periodo di affidamento, è titolare soltanto di una facoltà di detenzione delle reti idriche;
Che nel Comune di ---------------- la società che gestisce i servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad uso civile, irriguo ed industriale ed eroga acqua "all'ingrosso", contribuendo all'alimentazione di altri sistemi distributivi è la ---------------


Che l’attività affidata alla --------------------. include altresì la gestione delle fognature e della depurazione delle acque reflue.
Che, tuttavia, il Comune di ------------------ risulta sprovvisto di impianto di depurazione delle acque reflue, sicché, nessun servizio di trattamento fognario è mai stato erogato nei confronti degli utenti. - FOGNATURA

Che, nonostante ciò, in forza di una contestata e contestabile interpretazione del D.Lgs. 152/2006, recante “Norme in materia ambientale”, la --------------- ha ritenuto di includere tra gli importi delle bollette inviate agli utenti il pagamento delle quote relative ad “imposta fognaria” ed “imposta di depurazione” determinando in tal modo un considerevole aumento della spesa addebitata agli utenti;
Che con sentenza n. 335/2008 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 14, comma 1, legge 5 gennaio 1994, n. 36 (Disposizioni in materia di risorse idriche), sia nel testo originario, sia nel testo modificato dall'art. 28 della legge 31 luglio 2002, n. 179 (Disposizioni in materia ambientale), nella parte in cui prevede che la quota di tariffa riferita al servizio di depurazione è dovuta dagli utenti «anche nel caso in cui la fognatura sia sprovvista di impianti centralizzati di depurazione o questi siano temporaneamente inattivi»;
2) dichiara, ai sensi dell'art. 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87, l'illegittimità costituzionale dell'art. 155, comma 1, primo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale), nella parte in cui prevede che la quota di tariffa riferita al servizio di depurazione è dovuta dagli utenti «anche nel caso in cui manchino impianti di depurazione o questi siano temporaneamente inattivi».
Che la --------------- non potrà più ribadire agli utenti che faranno richiesta di chiarimenti che permane l’obbligo del pagamento delle tariffe di fognatura e depurazione nei confronti di tutti gli utenti sia attuali che potenziali del suddetto servizio riconducendosi al tenore letterale dell’art.155 ed alle argomentazioni della Sentenza Cass. n. 96/2005;

Che in considerazione della mancanza del servizio pubblico di fognatura e depurazione nel Comune di --------------, alla luce di tutto quanto sopra esposto, nonché della recente sentenza della Corte Costituzionale n. 335 del 10 ottobre 2008 l’applicazione della “tassa” fognaria e di depurazione è da considerarsi illecita ed illegittima;

Che la sentenza d’illegittimità si traduce in un ordine rivolto ai soggetti dell’applicazione (giudici e amministrazione), di non applicare più la norma illegittima: ciò significa che gli effetti della sentenza di accoglimento non riguardano solo i rapporti che sorgono in futuro, ma anche quelli che sono sorti in passato, purché non si tratti di rapporti esauriti, ossia prescritti od oggetto di giudicato;
Che, pertanto, la sentenza della Corte Costituzionale n. 335/2008 ha effetto "erga omnes" ed elimina la legge dall'ordinamento e, quindi, è consentito agire per la restituzione di quanto pagato in forza di una legge dichiarata successivamente incostituzionale, sempre che l'azione non si sia prescritta.
Tutto quanto sopra premesso, il sig.-------------------, con la presente,

INVITA E DIFFIDA

1) La Società ----------------., in persona del legale rappresentante pro-tempore, Via ------------- n. ----, C.A.P. ---------
2) il COMUNE DI ------------, Direzione Ecologia Ambiente e N.U., in persona del legale rappresentante pro-tempore, Via ------------, n.-------, C.A.P.----------
3) Il Comune di ------------, in persona del Sindaco,
4) L’ ATO ---------- Consorzio d’Ambito Territoriale Ottimale - -------, in persona del legale rappresentante pro tempore;
5) Il Comitato per la vigilanza sull’uso delle risorse idriche;
ciascuno per quanto di propria competenza, ad “adottare le misure idonee a correggere o ad eliminare gli effetti dannosi delle violazioni accertate” nel rispetto dei diritti degli utenti;
AD:
• Esentare il titolare dell’utenza n.--------dal pagamento della quota relativa al “servizio fognatura e depurazione”, dichiarando le stesse non dovute ai sensi di legge;
• A rimborsare tutte le somme versate per il suddetto servizio e complessivamente corrisposte fino ad oggi dall’anno -----------;
• A risarcire tutti i danni subiti, di natura patrimoniale e non patrimoniale, danni che si quantificano in Euro 200,00, oltre interessi dalla domanda al soddisfo entro e non oltre 15 giorni dal ricevimento della presente che vale anche quale messa in mora ed ai fini dell’interruzione dei termini prescrizionali. =
Con riserva di adire le competenti sedi giudiziarie in caso di mancata composizione della controversia in fase stragiudiziale. =

Catania 14 ottobre 2008

FIRMA
Sig.---------------


SCARICATO DAL SITO UFFICIALE CODACONS! IL 2009 COMINCIA BENE...FIOCCHERANNO RIMBORSI, OVVIAMENTE PER CHI PRODUCE CARTE ALLA MANO!


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: sabato 3 gennaio 2009, 10:52 
vedete ci sono persone come l'ospite delle 00.24 che ragiona in modo costruttuivo , invece ci sono persone come l'ospite delle 23.05 del 2/1 che mi consiglia di cambiare casa perchè cerco di capire

NO caro signore non sono le persone come me che devono cambiare casa , ma quelle che ragionano come te e che vogliono la Calabria sottomessa e ZITTA!!!!!!

bene non sarà così

resetta il tuo cervello e datti da fare

ps. io gioco a carte scoperte non mi nascondo dietro l'anonimato


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: modello rimborso del canone di depurazione
MessaggioInviato: sabato 3 gennaio 2009, 10:55 
ho invertito gli orari, ma si capisce a chi mi rivolgo


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.367s | 14 Queries | GZIP : Off ]