Forum

La Voce corre di ruga in ruga ......
Oggi è lunedì 26 ottobre 2020, 10:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: mercoledì 14 gennaio 2009, 22:46 
Ho capito male o davvero c'è la possibilità di costruire un termovalorizzatore nel vostro comune ? Si parla di una dozzina di neoassunti. Ma è vero ?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 10:33 
:o :o :o
Sembrerebbe proprio di si , sono voci di piazza.
E si dice che sarà realizzato in montagna a ridosso del confine con Davoli :ugeek:
sarà Vero ?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 10:39 
Ospite ha scritto:
:o :o :o
Sembrerebbe proprio di si , sono voci di piazza.
E si dice che sarà realizzato in montagna fra il confine di San Sostene e Davoli :ugeek:
sarà Vero ?


Questa è una bellissima notizia, finalmente anche San Sostene ha capito che ogni Comune deve regolarsi le proprie m....La base principale del progetto è anche quella di poter dare lavoro ai nostri compaesani.
Forse se il termovalorizzatore fosse stato impiantato nella pianura, era meglio. Comunque piuttosto che niente è meglio così.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 10:55 
:shock:
Perdonami , non si poteva impiantare nella pianura , anche perchè sarebbe stato troppo in vista.
In montagna , è lontano da occhi indiscreti :lol: capisci a me !
E' poi , toglimi una curiosità , ma quanti sono a San Sostene "i Paesani" .
Perchè 60 stanno lavorando nel parco eolico, una decina a rotazione con il pulmino, altri 200 lavoreranno nel parco commerciale,
tanti (non sò) nel villaggio dei Danesi.
Ma a San Sostene c'è qualcuno che lavora già o sono tutti disoccupati ?
E da dove si prenderanno i soldi per realizzarlo ?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 13:31 
Ma che cosa, anche il termovalorizzatore a san sostene? non basta la disgrazia eolica, il parco commerciale, ora anche un inceneritore? Non si valorizza niente bruciandolo, non esiste nessun termovalorizzatore, è solo un arzigogolo linguistico per dire inceneritore. La valorizzazione dei rifiuti la si ottiene solo riciclando tutto il riciclabile, non bruciandoli senza preventivamente averli differenziati, perchè altrimenti nelle fornaci ci finirà di tutto, dalla plastica al rifuto industriale. E non mi si venga a dire che le nuove tecnolgia sono a basso rischio, non esiste un basso rischio, non si dovrebbe misurare il pm 10 per sapere quanto inquina, ma le particelle ancora più piccole, dal pm 5 al pm 2, che sono così sottili da arrivare direttamente nel sangue e negli organi vitali. ma che *c*e*n*s*u*r*a* stà a fare aloisio? a vendersi il paese alla faccia dei sanzostàri, ecco cosa.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 19:02 
Non vi mai bene un *c*e*n*s*u*r*a* a voi sansostari. Questo si chiama PROGRESSO ! Il termovalorizzatore non è nocivo e se c'è vento per le pale eoliche, lo stesso vento porterà via il fumo e gli odori che produce. Li porta a Cz lido, così Sergio la smette di parlare male di san sostene ! Viva il Termovalorizzatore. Viva il preogresso. Pensate che sarà in grado di bruciare i rifiuti della fascia costiera e dei paesi limitrofi, così oltre che la "città del vento", aggiungeremo quella del "termovalorizzatore". San Sostene è un paese dinamico che stà spiegando il progresso a tutti i paesi della calabria.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 19:54 
priva di spiegare il progresso agli altri paesi della Calabria sarebbe il caso di togliere la puzza di fogna che si respira in marina

penso che tu non sappia nemmeno cosa vuol dire raccolta differenziata prima di parlare di bruciare particelle nellì'aria che poi dici il vento porta via
ma lo sai che l'aria che respiriamo non è solo quella della calabria ma comprende tutto il cosmo che se inquinato te la ritrovi nel piatto dove mangi?
il sindaco da me sollecitato a luglio ad iniziare la raccolta differenziata , l'unica cosa che ci può salvare da quello che tu chiami progresso, mi aveva detto sarebbe iniziata a settembre scorso

e settembre è passato da un pezzo


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2009, 20:26 
San Sostene e' un paese dinamico? Cosa definisci come dinamismo? La pale eoliche? C'e' abbastanza ignoranxza nel mondo, per piacere non esibire la tua.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: venerdì 16 gennaio 2009, 12:29 
le pale eoliche girano, e qualsiasi cosa si muova è dinamica, quindi il parco eolico e dinamico, oltre ad essere "dinamite" per l'ambiente deturpato.
lascia che l'ignoranza sia esibita, sai come si dice, se non parli puoi sembrare scemo, se parli togli ogni dubbio, quindi togliamoci i dubbi

ilmostro ha scritto:
San Sostene e' un paese dinamico? Cosa definisci come dinamismo? La pale eoliche? C'e' abbastanza ignoranxza nel mondo, per piacere non esibire la tua.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Termovalorizzatore
MessaggioInviato: venerdì 16 gennaio 2009, 13:02 
Non credo che le pale eoliche tolgano qualcosa a Sansostari,anzi ti diro' è una entrata per il comune notevole se riesce a vendere l'energia ai paesi limitrofi.
Forse con il ricavo puo' fae servizi a tutti i cittadini.
Qualcosa si deve deturpare,questo mi dispiace,ma la nostra montagna non è ricca ,e solo mercè di persone che la bruciano in estate.
Quanto petrolio non si deve bruciare ,se le pale eoliche danno i loro frutti?
vi chiedete,perchè nei paesi del nord europa ,ormai la energia alternativa e' in grande spolvero?
vi diro' ognuno si sta' creando la propria energia sulle proprie case.Noi arriveremo tra molti anni a questo.
Credo ,è un mio parere,dobbaimo rifletter e dire se tutto cio' che fanno gli altri è sempre malfatto.
Ormai,tutti i paesini della calabria si stanno attrezzando con l'energia alternativa,perchè san sostene ,no?
Unica nota di progresso che ho visto in questo paese .la deprezzate?
spero,che non la prendiate a male,ma una energia alternativa al petrolio si deve trovare.
scusate da Sergio


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.380s | 12 Queries | GZIP : Off ]