Forum

La Voce corre di ruga in ruga ......
Oggi è venerdì 30 ottobre 2020, 11:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 21:51 
Vi ripeto faccio giornalmente l'autostrada,e vi garantisco che è per lunghi tratti in fase di rifacimento totale.
e stanno lavorando.
ma,io penso ,a san sostene un lembo di terra di nemmeno tanto grande e non si riesce a mantenere a norma di sicurezza.

ps Oretta,è UNO SCHIFO,NON C'è UNA STRADA CHE SIA PERCORRIBILE CON L'AUTO ,A MENO DI AMMORTIZZATORI NUOVI AL PRIMO MECCANICO.
A Beirut le strade sono meno trivellate,vie delle magnolie è tutto una scia di asfalto mancante dai lavori di questa estate,e nessuno a denubciato la ditta che ha lavorato.Aggiungo,dopo essere stata asfaltata da poco.
il lungomare non si capisce se è una strada o una nulattiera.
E IAMU CIANGENDU L'AUTOSTRATA CA' NON AVA DIFFERENZA,PECCHI' NON PAGAMU U PEDAGGIU E NEMMENU L'ATTRAVERSAMENTU.UNA E PROOVINCIALA E L'ATRA E L'ANAS CA' A CURA.UNA E' LONGA 400 KM (CALABRIA) E L'ATRA 3 KM(PONTE MELIS AL LUNGOMARE).
UNA PAGO LE TASSE INDIRETTAMENTE A SAN SOSTENE DIRETTAMENTE.
BASTA ...........


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: martedì 27 gennaio 2009, 8:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 aprile 2008, 21:47
Messaggi: 14
Cita:
vie delle magnolie è tutto una scia di asfalto mancante dai lavori di questa estate,e nessuno a denuciato la ditta che ha lavorato.


Ma sapete se la ditta che ha fatto i lavori è stata pagata ?


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: martedì 27 gennaio 2009, 8:54 
spero di no!


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: martedì 27 gennaio 2009, 9:29 
sergio, e mi ripeto anche io: sono 40 anni che quella strada è in fase di rifacimento, totale o parziale!
Rinnovo l'appello: qualche paesano, conoscente, villeggiente, amico del paese, o semplice curioso, ha mai visto la SA-RC senza un cantiere, con operai al lavoro o meno, senza una interruzione, senza un tratto con circolazione ad una sola corsia, senza gallerie chiuse, cioè la ha mai vista essere una VERA AUTOSTRADA?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: martedì 27 gennaio 2009, 10:23 
i primi 20 anni che venivo in Calabria l'estate prendevo la SA-RC

dopo vari sfinimenti per le interruzioni, le code , il caldo , i chilometri fatti su un percorso da mulattiera ho deciso per vie alternative anche più costose (aereo prima e treno con auto al seguito poi) per evitare a me stessa e ai miei familiari lo stress di arrivare e ripartire dalle vacanze già stanchi e incavolati
continuavo però a sentire le peripezie dei miei amici che venivano in vacanza e dovevano affrontare questo percorso ad ostacoli

ora che questo problema l'ho risolto mi ritrovo ugualmente a dover combatter con strade impraticabili, allagamenti e disastri naturali di ogni genere per colpa di una amministrazione a dir poco incapace

penso sia proprio venuto il momento di darci un taglio netto , dire BASTA e CAMBIARE


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2009, 9:59 
Caro Sergio, spero tu non abbia inteso i miei messaggi come un attacco personale alle tue idee, cosa che mai mi sono minimamente sognato di fare.
Come hai potuto constatare leggendo il messaggio di Oretta, la SA-RC è da sempre un percorso "di guerra", anche io, come lei, ho ormai rinunciato a scendere al paesello in auto, mi è capitato di farlo lo scorso anno a "rimorchio" di un cugino, e scegliendo bene l'ora di transito non abbiamo avuto molti problemi di traffico, solo qualche rallentamento dovuto alla doppia circolazione, le interruzioni degli anni precedenti mi pare ci fossero ancora tutte, ma se erano sono aggiunte altre, gli anni passano anche per le strade (NON E' UN AUTOSTRADA, e non perchè non è a pedaggio!!!).
Ricordi cosa successe qualche anno fa' dopo un abbondante ed eccezionale nevicata?
Tutta la calabria, e la sicilia, tagliate fuori per quasi due giorni, con seri e gravi danni alle economie (era il tempo degli agrumi) delle due regioni.....
Sapessi come ero incazzato quei giorni, e Antonio Rotiroti te lo potrebbe confermare...
Mi dicevo " ma come è possibile che una strada di tale importanza resti bloccata tanto a lungo? se fosse successo qui al nord tempo poche ore e l'avrebbero resa agibile"!


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2009, 12:06 
per non parlare dell'incendio che un anno (inizio 2000 mi sembra) tornando a Roma abbiamo trovato al Pollino

bene abbiamo dovuto deviare e siamo finiti non so dove, so solamente che siamo partiti la mattina alle 5 da san sostene e siamo arrivati a roma a notte fonda
noi perchè amiamo tanto la Calabria sopportiamo , ma un turista che viene a riposarsi e torna a casa più stressato che mai secondo me va altrove

eppoi, lo dico a Sergio, penso che non dobbiamo accontentarci del meno peggio nel senso che da oltre 30 o 40 anni si aspetta una strada degna di questo nome e i vari governi che si sono alternati ci hanno consegnato pezzi di lavori che vengono fatti , poi sospesi tanto per dare un contentino
per non considerare di quanto ci è costata!

è come se alla marina il sindaco si sognasse di mettere un pò di bitume sul famoso ponte tanto per tappare le buche più grosse e non si preoccupasse invece di creare una via alternativa per entrare ed uscire dalla marina

oddio, non vorrei avergli dato un'idea


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2009, 12:48 
oretta ha scritto:
mi associo ai vs commenti che condiviso appieno
dico solo che alle prossime elezioni (mi dicono fra un anno e per me saranno le prime a san sostene) dobbiamo valutare bene a chi ci affidiamo perchè se è vero che i disastri di oggi sono scelte scellerate di ieri tuttavia bisgna dare uno stop a questo sfacelo ambientale con politiche azzeccate e perchè no coraggiose

chiedo inoltre ad Angelo di raccontarci anche su questo forum le sue vicissitudini degli anni passati che mi sembra di aver capito sono di interesse sociale perchè soprattuto i giovani non devono perdere memeria della nostra storia
sentivo oggi dai vari tg di un sondaggio dove è emerso che il 45% dei GIOVANI (PREOCCUPANTE) mette in dubbio la veridicità della shoà
da non credere!

un caro saluto a tutti

p.s. x Sergio
per caso sei passato dalle nostre parti?
pensiamo di tornare verso la metà del mese prossimo , salvo imprevisti
saluti a Matteo, Maria e tutta la famiglia


Ciao Oretta, scusa se mi sotituisco all'amico Angelo, se vuoi leggere i suo racconti e quelli miei unitamente ad altri, clicca sul calamaio della Home dove compariranno tutti i racconti di Sant'Andrea e San Sostene. Buona lettura e buona giornata da Gregorino Capano.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2009, 15:41 
Oretta, permettimi di ringraziarti per il tuo interesse nei miei articoli. Se clicchi sul calamaio troverai tutti gli articoli che ho scritto. Non sono uno scrittore di professione, scrivo solamente i miei ricordi della mia fanciullezza in Sant'Andrea. Ho finito l'articolo della mia esperienza durante la mia visita a Padre Pio nel novembre del 1946, che spero sara' publicata quando Daniela la traduce. Dato che non ci conosciamo ti dico un po di me. Nato in Sant'Andrea, maturita' classica dal Liceo Pio XII di Nicotera, emigrato il 26 novembre 1946. Ero nella prima classe elementare quando Mussolini visito' il meridione. Si e' fermato a Sant'Andrea, scese dal treno, io ero vestito con la divisa di Balilla come tutti gli altri scolari. Mi prese sulle sue braccia, un sorriso e ritorno' sul treno per proseguire per la Sicilia. Giorni prima della mia partenza il Marchese Francesco Lucifero mi invito' a visitare Villa Condo'. Mi diede una lettera per Re Umberto II in asilio a Oporto nel Portogallo, con istruzioni di dargliela a mano se le circostanze l'avessero permesso, oppure inviarla via posta dagli Stati Uniti. La casa reale Savoia non era permessa comunicazione con i sudditi italiani. Il piroscafo si fermo' a Oporto per tre giorni e fui ricevuto dal Re Umberto che mi abbraccio' e mi raccomando' di portare sempre onore alla nostra Italia. Mi invito' a pranzo, ma ho rifiutato perche', abituato a mangiare con il piatto sulle mie ginocchia non ero ancora pronto a gustare un pranzo reale. In America ho studiato al OHIO STATE UNIVERSITY in Columbus Ohio e dopo la laurea in ingegneria siderurgica sono andato in Corea durante la guerra. Al mio ritorno ho lavorato per 42 anni per la Republic Steel Corporation, che allora era la terza acciaieria del mondo. Non mi so esprimere in italiano e scrivo tutto in inglese. Non mi piace ammetterlo, ma e' la verita'. La tua partecipazione e' interessante, preferisci fare invece di impegnarti in lamentele. Continua cosi, sarai parte dell'eccezione. Angelo


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: SA-RC
MessaggioInviato: mercoledì 28 gennaio 2009, 18:34 
le tue parole Angelo sono una carezza al cuore e le tue esperienze di vita fanno riflettere

quando iniziai a scrivere su questo forum un ospite intervenne raccontanto un passaggio della sua vita da emigrante in giro per il mondo (forse l'avrai letto) e in una sua visita a roma, dal cupolone di san pietro le umiliazioni subite si trasformarono in atto di ribellione verso chi lo voleva succube perchè italiano e per di più del sud.
non scorderò mai le sue parole
per fortuna esistono persone come voi che sanno ancora raccontare e commuovere
leggerò i tuoi scritti e non importa se non sei un poeta
anche io dipingo e non sono una pittrice però sono felice quando la faccio
grazie ancora
con affetto
Oretta


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.362s | 13 Queries | GZIP : Off ]