Forum

La Voce corre di ruga in ruga ......
Oggi è mercoledì 3 marzo 2021, 22:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: domenica 10 febbraio 2013, 12:03 
saverio aloisio ha scritto:
Ospite ha scritto:
UN MINIMO DI SANO PUDORE impedirebbe a tutti gli antiberlusconiani di proferir ancora alcuna indecente parola defactobactivity




se lei avesse solo un miserabile briciolo di pudore eviterebbe di pestare tasti per difendere una merdaccia umana che, senza manco conoscere la storia, si dichiara contento di essere paragonato a causescu.


Piiiiiiiissssssssssssss, lasci perdere l'inglese latineggiante, già ha problemi con l'itaGliano



savè, perchè sprecare tempo ed energie per chi vuole ancora illudersi e ,ancora peggio ,convincere gli altri


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: domenica 10 febbraio 2013, 15:47 
Saverio ed Oretta non vi rendete conto che chi vorrebbe entrare nel forum non lo fa solo per non sentire le baggianate che sparate?siete insopportabili! :evil:


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: domenica 10 febbraio 2013, 19:44 
Ospite ha scritto:
Saverio ed Oretta non vi rendete conto che chi vorrebbe entrare nel forum non lo fa solo per non sentire le baggianate che sparate?siete insopportabili! :evil:



e tu non leggere


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: lunedì 11 febbraio 2013, 10:24 
Ospite ha scritto:
Saverio ed Oretta non vi rendete conto che chi vorrebbe entrare nel forum non lo fa solo per non sentire le baggianate che sparate?siete insopportabili! :evil:



e lei chi è?

Se lei pensa di esser capace di scrivere meglio, di postare qualcosa di più interessante delle nostre baggianate, perchè non lo fa'?

Noi saremmo insopportabili, di lei non si può dire nulla, perchè da aninmo/a è un NULLA, e con questo non voglio certo offenderla, è solo una constatazione.

Cordiali saluti, e si ricordi che se NON VUOLE LEGGERE, nessuno la costringe a farlo, che il forum ha altri topic, altri argomenti oltre alla piolitica, e che senza le baggianate nostre sarebbe fermo.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: venerdì 15 febbraio 2013, 5:02 
non vi preoccupate, saverio crivera' solo fino al 26 corrente mese, poi dopo la vittoria di bersani, sparira' , lui parla slo di berlusconi, quando berlusconi non e' al governo non parla! se non ci credete, consultate il forum nuovo e vecchio, quando al governo vi sono stati altri!


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: venerdì 15 febbraio 2013, 9:43 
Ospite ha scritto:
non vi preoccupate, saverio crivera' solo fino al 26 corrente mese, poi dopo la vittoria di bersani, sparira' , lui parla slo di berlusconi, quando berlusconi non e' al governo non parla! se non ci credete, consultate il forum nuovo e vecchio, quando al governo vi sono stati altri!




Può esser che lei abbia ragione, però quel che distingue Saverio da lei è il fatto che il primo ci mette la faccia, lei invece si nasconde dietro il kulo (anonimato).

Ci penzi bene e mi faccia sapere chi dei due ha più dignità e coraggio delle proprie idee.

Cordiali saluti e si ricordi che chi prima arriva, meglio alloggia, alias vada a votare molto presto e riceverà, direttamente a domicilio, un bel vassoio di maritozzi, dono del suo idolo silvio banana, mafiomassomignottbiscazzierpresidente del PDL, Partito dei Ladri (e dopo sFitto, il celeste forminkione: ogni giorno uno in galera, maledetti giudici giacobini).


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: venerdì 15 febbraio 2013, 17:16 
Ospite ha scritto:
Ora si scateneranno coloro che inizieranno a dire che tutto sommato ha promesso poco, perchè pensavano di poter avere indietro dall'odiato nemico ancor di più. Credo che occorra lasciarli parlare per due motivi: sono poveretti che stanno campando scrivendo, a pagamento, miseri post contro di lui ed anche perchè, ora sarà per loro ancor più difficile inventarsi qualcosa. C'è sempre comunque un modo di liberarsene e cioè: non rispondere. Anche davanti alle punzecchiature o alle offese, la cosa che più li irrita e non avere seguito e vedere che non riescono ad irritare. Bene: Berlusconi ha parlato . Oggi è stato pacato perchè il momento e quanto doveva dire andava affrontato senza trombe. Occorre capire che ogni atto che Berlusconi fa o concetto che Berlusconi dice, può apparire insensato o assurdo solo perchè Berlusconi ha ed usa una logica diversa da quella solitamente usata dalla massa. Alcune volte ho cercato, in questi spazi, di far capire che Berlusconi ha modi di pensiero e di ragionamento che non vanno visti, se lo si vuol capire, secondo una linearità consueta. Usa spesso tecniche di pensiero apparentemente illogiche per chi è abituato a linee guida mentali incanalate in classici binari mentali. Ecco perchè riesce a spiazzare tutti. Normalmente, chi è sopra la media in termini di pensiero e di capacità sa vedere più in là e questo dà fastidio a chi, non usando il cervello negli stessi termini, non riesce mai ad arrivare dove arriva lui. Per questo, il gruppo tende sempre ad isolare chi appare superiore. Lo fa per far si che gli appartenenti al gruppo stesso acquistino valore che non hanno. Ecco perchè appena dice o propone qualcosa, gli altri lo imitano. Sanno che ha ragione; comprendono che ha visto giusto; capiscono che è arrivato dove loro non erano arrivati ed allora eccoli a far proprie le sue idee pensando, così facendo, di dimostrare che “l'ha detto lui, ma c'ero arrivato anch'io”. nel frattempo, nell'ipotesi di una vittoria elettorale che non appare più come totalmente improbabile, occorrerebbe predisporre una gagliarda macchina difensiva per fermare il prevedibile rabbioso attacco delle massonerie europee che, appunto in caso di vittoria del centro-destra, si vedrebbero sottrarre il succulento osso che già ritenevano maturo per essere spolpato: l'Italia con i suoi gioielli industriali (tuttora in pericolo), la sua inesauribile iniziativa e fantasia che ha permesso anche in condizioni di profonda crisi di essere in attivo nell'export alla faccia dei mestatori nordici e dei banchieri e finanzieri "creativi" pronti a progettare crisi economiche a tavolino per favorire la globalizzazione e l'abbattimento degli Stati nazionali (scopo ammesso dallo stesso Monti durante una recente intervista); le miriadi di piccole imprese con la loro tenacia che nessun'altro Stato al mondo può vantare di avere, tanto meno la Germania. La reazione sarà rabbiosa e scatenerà "filntropi" alla Soros e media inernazionali, strumenti dei veri poteri forti che stanno cominciando a sgamare come la loro sicumera e la loro spudorata azione stia cominciando a essere percepita sempre più apertamente dai cittadini. I quali cittadini si stanno riscuotendo dal sonno della ragione procurato da alienanti e raffinatissime tecniche di manipolazione mentale imposte attraverson media asserviti e "intellettuali" da strapazzo.




IL berluscone dice di sera "giusto pagar le tangenti", ma al mattino viene fuori un altro bercluscone che smentisce il berluscone della sera precedente: "è un reato pagare tangenti".

Ma quale è il vero berluscone?

Ma il programma elettorale del mafiomassomignottbiscazzier partito è lo stesso della lega nord, al nord, e dei meridionalisti al sud?

Se si, caro anonimino, state messi decisamente male, perchè uno dice na cosa, l'altro dice n'altra cosa.
Se poi si va' a prendere le liste civetta, i ciocorì e gli storackeriani, allora ho pietà di voi che non sapete leggere, perchè, caro anonimino di turno, sono ANTITETICI uno all'altro.

Ma il mafiomassomignottbiscazzier è abilissimo a mettere insieme capre e cavoli, ed allora può essere che chi vuole la patrimoniale, i ciocoriani del MIR, stia a braccetto con chi la patrimoniale la vede come il fumo negli occhi, oppure mettere insieme chi vorrebbe crearsi la moneta e chi dell'euro è sostenitore convinto.
Chi è per il condono e chi il condono lo avversa senza mezzi termini, chi vuol restituire l'IMU e chi invece difende strenuamente l'elusione delle quote latte che son costate al paese, in multe, più dui quanto lo stato ha incamerato per l'IMU.

Ma tutto questo è nulla, la letterina che vi è arrivata a casa vi ha spiegato che non è colpa sua, non lo è mai, NON PUO' ESSERLO, che la colpa è del traditor Fini, pazienza se non appena Fini è uscito s'è comprato, a botte di milioni di euri, i responsabili scilipotiani prostituitisi in cambio di un cadreghino da sottosegretario, vice ministro o presidente di qulache minkiocommissione.
Ma non vero, non è colpa sua, mica è stato lui a far raddoppiare la spesa pubblica negli ultimi dieci anni, è stata la congiura magistrati giacobini, sinistrati invidiosi, topo gigio, super pippo e i tele tubes.



Mi spiace, sarò anche offensivo e irrispettoso verso l'altrui libertà di espressione e di pensiero, ma al massimo riesco a provar pena e compassione verso chiunque crede nel mafiomassomignottbiscazzier.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: venerdì 15 febbraio 2013, 23:20 
tu pensa ad mps. a proposito di tangenti
saverio aloisio ha scritto:
Ospite ha scritto:
Ora si scateneranno coloro che inizieranno a dire che tutto sommato ha promesso poco, perchè pensavano di poter avere indietro dall'odiato nemico ancor di più. Credo che occorra lasciarli parlare per due motivi: sono poveretti che stanno campando scrivendo, a pagamento, miseri post contro di lui ed anche perchè, ora sarà per loro ancor più difficile inventarsi qualcosa. C'è sempre comunque un modo di liberarsene e cioè: non rispondere. Anche davanti alle punzecchiature o alle offese, la cosa che più li irrita e non avere seguito e vedere che non riescono ad irritare. Bene: Berlusconi ha parlato . Oggi è stato pacato perchè il momento e quanto doveva dire andava affrontato senza trombe. Occorre capire che ogni atto che Berlusconi fa o concetto che Berlusconi dice, può apparire insensato o assurdo solo perchè Berlusconi ha ed usa una logica diversa da quella solitamente usata dalla massa. Alcune volte ho cercato, in questi spazi, di far capire che Berlusconi ha modi di pensiero e di ragionamento che non vanno visti, se lo si vuol capire, secondo una linearità consueta. Usa spesso tecniche di pensiero apparentemente illogiche per chi è abituato a linee guida mentali incanalate in classici binari mentali. Ecco perchè riesce a spiazzare tutti. Normalmente, chi è sopra la media in termini di pensiero e di capacità sa vedere più in là e questo dà fastidio a chi, non usando il cervello negli stessi termini, non riesce mai ad arrivare dove arriva lui. Per questo, il gruppo tende sempre ad isolare chi appare superiore. Lo fa per far si che gli appartenenti al gruppo stesso acquistino valore che non hanno. Ecco perchè appena dice o propone qualcosa, gli altri lo imitano. Sanno che ha ragione; comprendono che ha visto giusto; capiscono che è arrivato dove loro non erano arrivati ed allora eccoli a far proprie le sue idee pensando, così facendo, di dimostrare che “l'ha detto lui, ma c'ero arrivato anch'io”. nel frattempo, nell'ipotesi di una vittoria elettorale che non appare più come totalmente improbabile, occorrerebbe predisporre una gagliarda macchina difensiva per fermare il prevedibile rabbioso attacco delle massonerie europee che, appunto in caso di vittoria del centro-destra, si vedrebbero sottrarre il succulento osso che già ritenevano maturo per essere spolpato: l'Italia con i suoi gioielli industriali (tuttora in pericolo), la sua inesauribile iniziativa e fantasia che ha permesso anche in condizioni di profonda crisi di essere in attivo nell'export alla faccia dei mestatori nordici e dei banchieri e finanzieri "creativi" pronti a progettare crisi economiche a tavolino per favorire la globalizzazione e l'abbattimento degli Stati nazionali (scopo ammesso dallo stesso Monti durante una recente intervista); le miriadi di piccole imprese con la loro tenacia che nessun'altro Stato al mondo può vantare di avere, tanto meno la Germania. La reazione sarà rabbiosa e scatenerà "filntropi" alla Soros e media inernazionali, strumenti dei veri poteri forti che stanno cominciando a sgamare come la loro sicumera e la loro spudorata azione stia cominciando a essere percepita sempre più apertamente dai cittadini. I quali cittadini si stanno riscuotendo dal sonno della ragione procurato da alienanti e raffinatissime tecniche di manipolazione mentale imposte attraverson media asserviti e "intellettuali" da strapazzo.




IL berluscone dice di sera "giusto pagar le tangenti", ma al mattino viene fuori un altro bercluscone che smentisce il berluscone della sera precedente: "è un reato pagare tangenti".

Ma quale è il vero berluscone?

Ma il programma elettorale del mafiomassomignottbiscazzier partito è lo stesso della lega nord, al nord, e dei meridionalisti al sud?

Se si, caro anonimino, state messi decisamente male, perchè uno dice na cosa, l'altro dice n'altra cosa.
Se poi si va' a prendere le liste civetta, i ciocorì e gli storackeriani, allora ho pietà di voi che non sapete leggere, perchè, caro anonimino di turno, sono ANTITETICI uno all'altro.

Ma il mafiomassomignottbiscazzier è abilissimo a mettere insieme capre e cavoli, ed allora può essere che chi vuole la patrimoniale, i ciocoriani del MIR, stia a braccetto con chi la patrimoniale la vede come il fumo negli occhi, oppure mettere insieme chi vorrebbe crearsi la moneta e chi dell'euro è sostenitore convinto.
Chi è per il condono e chi il condono lo avversa senza mezzi termini, chi vuol restituire l'IMU e chi invece difende strenuamente l'elusione delle quote latte che son costate al paese, in multe, più dui quanto lo stato ha incamerato per l'IMU.

Ma tutto questo è nulla, la letterina che vi è arrivata a casa vi ha spiegato che non è colpa sua, non lo è mai, NON PUO' ESSERLO, che la colpa è del traditor Fini, pazienza se non appena Fini è uscito s'è comprato, a botte di milioni di euri, i responsabili scilipotiani prostituitisi in cambio di un cadreghino da sottosegretario, vice ministro o presidente di qulache minkiocommissione.
Ma non vero, non è colpa sua, mica è stato lui a far raddoppiare la spesa pubblica negli ultimi dieci anni, è stata la congiura magistrati giacobini, sinistrati invidiosi, topo gigio, super pippo e i tele tubes.



Mi spiace, sarò anche offensivo e irrispettoso verso l'altrui libertà di espressione e di pensiero, ma al massimo riesco a provar pena e compassione verso chiunque crede nel mafiomassomignottbiscazzier.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: lunedì 18 febbraio 2013, 9:03 
Non sai neanche di che cakkio stai parlando


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E Berlusconi ha parlato.
MessaggioInviato: lunedì 18 febbraio 2013, 14:15 
Ospite ha scritto:
tu pensa ad mps. a proposito di tangenti




Ma certo, amico anonimo, assai probabile che lei abbia ragione, tangenti alla MPS.
Speriamo che la magistratura possa indagare, che abbia i mezzi per farlo, e le assicuro che se dovesse saltar fuori che qualcuno del partito per cui conto di votare alle prossime elezioni vi è coinvolto, sarò il primo a chiederne le dimissioni e la GALERA A VITA.

Daltrocanto, caro amico senza nome, non posso non notare che chi ha governato nell'ultimo decennio s'è ben guardato dall'approvare una severa legge anticorruzione, ma solo negli ultimi mesi del governo Monti ne è stata approvata una, raffazzonata e parecchio migliorabile.
Ne è stata approvata, a fatica, una parecchio "annacquata", perchè l'ex partito al governo, ed è inutile che le spieghi quale era, era contrario e si opponeva ad aumentare le pene detentive e ad aggiungervi reati quali il falso in bilancio.
Quale partito si è opposto?
Ma caro innominato amico, lo stesso partito che, grazie ad un decreto legge, ha abolito la punibilità del falso in bilancio, sia pubblico che privato.

E' inoltre doveroso ricordare che in questo periodo di tangenti MPS e Finmeccanica c'è chi non perde occasione per parlare di indulti, condoni fiscali, condoni edilizi financo ad arrivare a giustificare le tangenti, per finire all'amministia.

Chi sia questo personaggio borderline potrei anche scriverglielo in maiuscolo ed a caratteri cubitali, ma sono sicuro che farebbe finta di non capire, ed eviterebbe di rispondere, come s'è ben guardato dal rispondere ogniqualvolta le ho chiesto "mi spieghi cosa ha fatto negli anni che è stato al governo".

Come vede, caro sconosciuto amico, non metto la testa sotto la sabbia, la MPS deve essere indagata, e le responsabilità, una volta venute a galla, dovranno essere severamente pulite.

Se ai magistrati serve mettere sotto controllo i telefoni di Bersani, Vendola, Ingroia ecc ecc, per eccertarne le responsabilità, lo faccia subito, perchè nel caso al governo dovesse tornarvi nuovamente lo sciuagurato arteriosclerotico che smentisce se stesso ogni 3X2, allora non potranno più farlo, sembra che una delle priorità del programma di governo sia mettere il bavaglio ai magistrati.

Allora noi (anche lei ama la giustizia, non è vero?) che amiamo la giustizia, perchè anche lei ama la giustizia, non è vero?, e vogliamo che gli amministratori pubblici abbiano un comportamento integgerrimo, se vogliamo che la verità venga a galla ed ogni comportamento illecito sia punito, non dobbiamo far altro che sperare o che la magistratura faccia il più in fretta possibile, o che una maledetta sciaugura umana accusata di collusione con cosa nostra, iscritta ad una loggia massonica il cui intento era sovvertire l'ordinamento democratico, un personaggio pluri indagato per corruzione, per falso in bilancio, per evasione fiscale ed anche sfruttamento della prostituzione minorile, uno schifo di uomo che l'ha fatta franca grazie a leggi che ha fatto approvare da un parlamento di zoccole, avvocatucoli a libro paga e squallido scilipotismo opportunistico, non vinca le prossime elezioni.

In attesa di un suo approfondito commento cordiali saluti:
Saverio Aloisio
via Ciniselli 4/A
20019 Settimo m.se
MI


PS: le ricordo che il malaffare nella MPS sarebbe potuto venire fuori ben 4 anni addietro se un ministro del tesoro sui generis avesse evitato di concedere, ad interessi di favore, un prestito di quasi 3 miliardi di EURO, i cosiddetti TREMONTIBOND.
Ma forse la postilla era inutile, assai probabile che lei queste cose le sapesse già, ma se non le sapeva allora ben fa' a restare anonimo, tanta ingenuità a me risulta pietosa, altri forse la troverebbero esilarante e correrebbe il rischio, mettendoci la faccia, di esser deriso.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.385s | 12 Queries | GZIP : Off ]