Forum

La Voce corre di ruga in ruga ......
Oggi è domenica 7 marzo 2021, 10:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2012, 0:47 
ti sei dimenticato di mangano! comunque in un post di grillo, sei riuscito a parlare di berlusconi, sei veramente ossessionato!
saveri ha scritto:
Ospite ha scritto:
ma come il nano secondo voi doveva uscire dalla politica con il lancio monetine o magari impiccato in piazza e invece gli dai il 17% di preferenze ?????? mahh . il nano voleva fare punto per punto (escluso l'imu o ici che aveva tolto) tutto quello che sta facendo monti pensioni art18 ecc. ma con l'opposizione italiana che andava in piazza e nelle tv e giornali esteri a sputtanare l'italia non ha potuto governare ora vi mettete il ditino lì di dietro e và tutto bene? e parlate di voltagabbana?miii? ma fatemi il piacere!!!!!!!




L'opposizione itaGliana andava in piazza e dai giornali esteri a sputtanre il mafiomassomignottobiscazziere?
Ma non bastavano le figure da koglione che faceva ogni volta che andava a qualche riunione o convegno?
E i tarantini, i lavitola, i bisignani, i lele mora, le ruby ecc ecc sono frutto di un complotto catto-comunist-omosex-magistratura?

il nano voleva fare...
ha avuto la più grande maggioranza politica di tutti i tempi, perchè NON HA FATTO UN KAZZO?

porca miseria, l'opposizione
:lol:

ma quale opposizione visto che ognuno se ne andava per fatti sua e, come hai più volte ripetuto pure tu, non andava d'accordo su niente?

Qualcosa ha fatto, cumpà.
Grazie al fatto che poteva comandare tutta la baracca itaGlia è diventato ancora più ricco, s'è fatto biscazziere, s'è preso, per qualche anno, frequenze tv aggratisse (il beauty contest), s'è depenalizzato i reati che potevano farlo finire in gattabuia e quasi riusciva a scansare il rimborso del lodo Mondadori, circa 750.000.000 (settecentocinquanta milioni) di euri.
Mica scemo il nano.
Se poi ha fatto qualcos'altro io non me ne ricordo, chiedo a chi ancora lo difende se puoi aiutarmi a ricordarlo.

Evidentemente non leggi cosa si scrive, se lo avessi fatto ti saresti accorto che qualche mese fa' avevo scritto qualcosa come "Monti è peggio di un calcio sulle gengive, e mi tocca prenderlo questo calcio sui denti o tra qualche anno ne prenderei molti di più".


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2012, 16:53 
ma questa sinistra è solo capace di invidiare e odiare? Ecco perchè non riescono ad andare al governo, loro ci vanno dopo crisi o golpe o governo tecnico, peccato che durino massimo due anni, ho detto peccato? scusate volevo dire meno male. Io non voterò mai grillo anche se dice molte cose giuste ma penso alla governabilità e grillo non può essere il salva Italia, anche se non potrà mandarci nel baratro visto che è stato preceduto da monti, ma di certo non lo odio e non lo invidio
Vendola accusa Grillo di essere "omofobo". Ho cercato sul mio vocabolario questa parola. Guarda un po', non esiste! Vero è che il mio vocabolario risale al 1971, quando ancora si parlava italiano, così questa è una parola nuova. Ma cosa significa? Omo sta per uomo, non ci piove; fobo sta per fobia che significa avversione; allora omofobia dovrebbe in teoria significare: avversione verso gli uomini. Ma Grillo non mi sembra sia una persona poco socievole, che abbia avversione verso i suoi simili. Allora si deve andare sul campo sessuale: a vendola piacciono gli uomini, a Grillo, no! Ma che c'è di strano se ad un uomo non piacciono gli uomini??? Lo strano, semmai, è vendola perchè invece delle donne gli piacciono gli uomini.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: domenica 22 aprile 2012, 7:53 
c'e' di strano che oggi giorno i culatoni vanno di moda, e noi comuni mortali no!
Ospite ha scritto:
ma questa sinistra è solo capace di invidiare e odiare? Ecco perchè non riescono ad andare al governo, loro ci vanno dopo crisi o golpe o governo tecnico, peccato che durino massimo due anni, ho detto peccato? scusate volevo dire meno male. Io non voterò mai grillo anche se dice molte cose giuste ma penso alla governabilità e grillo non può essere il salva Italia, anche se non potrà mandarci nel baratro visto che è stato preceduto da monti, ma di certo non lo odio e non lo invidio
Vendola accusa Grillo di essere "omofobo". Ho cercato sul mio vocabolario questa parola. Guarda un po', non esiste! Vero è che il mio vocabolario risale al 1971, quando ancora si parlava italiano, così questa è una parola nuova. Ma cosa significa? Omo sta per uomo, non ci piove; fobo sta per fobia che significa avversione; allora omofobia dovrebbe in teoria significare: avversione verso gli uomini. Ma Grillo non mi sembra sia una persona poco socievole, che abbia avversione verso i suoi simili. Allora si deve andare sul campo sessuale: a vendola piacciono gli uomini, a Grillo, no! Ma che c'è di strano se ad un uomo non piacciono gli uomini??? Lo strano, semmai, è vendola perchè invece delle donne gli piacciono gli uomini.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2012, 10:07 
Che argomenti davvero interessanti...


sinceramente di quel che fa' ora il vostro ex idolo me ne frega na minkia elevata al cubo, e con le nuove intercettazioni uscite, che vi assicuro mi son ben guardato dal leggere (solo i titoli!), ce ne sarebbe di roba stomachevole, siete voi nostalgici che lo tirate in mezzo per lamentarvi del Monti, come se non avesse fatto abbastanza danni.


Qualcuno dovrebbe anche prendersi la briga di aprire un dizionario, non si finisce mai di imparare, così capirebbe, senza il bisogno degli interventi illuminanti dei saveri, cosa vuol dire omofobia, ed a cosa si riferisce Vendola, sempre ammesso che questo qualcuno abbia la capacità di comprendere quel che legge.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2012, 10:22 
Orè,

secondo me con l'auto finanziamento dei partiti questo povero Paese finirà in mano a dei novelli berluscone, o preda delle lobbies.

Un partito politico ha delle spese per mantenersi, per presenziare in modo più o meno capillare il territorio.
Così come è strutturato attualmente il rimborso pubblico non va' assolutamente bene, troppi soldi , anche a partiti che non esistono più da anni, e nessun controllo.
Un rimborso elettorale è da prevedere, ma il rimborso elettorale SOLO A CHI CERTIFICA le spese sostenute, non a chiunque.

Tu parli di sostenere i partiti tramite il 5X1000, ma ti invito a pensare a cosa succederebbe alle ONLUS no profit che con questo 5X1000 spesso riescono a far sopravvivere progetti nel sociale.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2012, 10:29 
saveri ha scritto:
Che argomenti davvero interessanti...


sinceramente di quel che fa' ora il vostro ex idolo me ne frega na minkia elevata al cubo, e con le nuove intercettazioni uscite, che vi assicuro mi son ben guardato dal leggere (solo i titoli!), ce ne sarebbe di roba stomachevole, siete voi nostalgici che lo tirate in mezzo per lamentarvi del Monti, come se non avesse fatto abbastanza danni.


Qualcuno dovrebbe anche prendersi la briga di aprire un dizionario, non si finisce mai di imparare, così capirebbe, senza il bisogno degli interventi illuminanti dei saveri, cosa vuol dire omofobia, ed a cosa si riferisce Vendola, sempre ammesso che questo qualcuno abbia la capacità di comprendere quel che legge.


Dimenticavo.
Ecco cosa dice il CT della nazionale, al secolo Cesare Prandelli:
"Mi stupisce quando fa clamore una notizia che non dovrebbe essere notizia. Quando uno parla d'amore, quando si parla di sentimenti , ogni persona deve avere il diritto di amare chi vuole. Il mondo del calcio non è fuori dalla società, non è fuori dal mondo, ma è nel mondo, quindi quello che ho detto su certi argomenti, rientra nella normalità. Quando c'è sentimento, quando c'è amore, non bisogna avere paura dei propri sentimenti e bisogna rispettare ogni forma d'amore".


Il bold (grassettato) :prima di Cesare Prandelli lo disse un tipo 2012 anni fa', uno a cui ogni Domenica fate finta di credere, salvo poi, appena usciti da quelle 4 antiche mura, far tutto il contrario dei Suoi insegnamenti.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2012, 16:58 
saveri ha scritto:
Orè,

secondo me con l'auto finanziamento dei partiti questo povero Paese finirà in mano a dei novelli berluscone, o preda delle lobbies.

Un partito politico ha delle spese per mantenersi, per presenziare in modo più o meno capillare il territorio.
Così come è strutturato attualmente il rimborso pubblico non va' assolutamente bene, troppi soldi , anche a partiti che non esistono più da anni, e nessun controllo.
Un rimborso elettorale è da prevedere, ma il rimborso elettorale SOLO A CHI CERTIFICA le spese sostenute, non a chiunque.

Tu parli di sostenere i partiti tramite il 5X1000, ma ti invito a pensare a cosa succederebbe alle ONLUS no profit che con questo 5X1000 spesso riescono a far sopravvivere progetti nel sociale.



hai ragione savè, su tutto
ma il momento è talmente delicato che parlare di erogare ancora soldi ai partiti dopo tutti quelli che si sono pappati e il modo in cui li hanno investiti mi sembra proprio fuori luogo, sai quanti progetti nel sociale potevano essere fatti con quei soldi senza aspettare l'elemosina del 5 per mille?
purtroppo in italia alle buone intenzioni non seguono poi i fatti e qualsiasi controllo possa essere applicato non credo troverebbe applicazione nella realtà, il modo per ovviare si trova sempre
ma se abbiamo fatto un referendum che voleva l'abolizione dei finanziamenti ai partiti e si è ovviato velocemente con una legge che riconosceva i rimborsi elettorali, rimborsi che nessuno ha verificato se effettivamente ci sono stati
certo il rischo che qualche paperone si finanzi un partito suo e tolga di mezzo chi vorrebbe fare politica seriamente c'è, anzi è già avvenuto
ma il vero problema non è finanziamento si o finanziamento no , semmai il problema è che la politica oggi è diventata un business, un modo per sistemarsi e sono ormai pochi anzi pochissimi coloro che lo fanno per passione , altrimenti non si spiega perchè delle scelte veramente eque (tassazione dei grandi patrimoni, rivisitazione dei costi della politica e via dicendo) tutti ne parlano per anni , ma poi non trovano luce

vedi io non posso lamentarmi, ho due pensioni , due case e qualche altro bene immobile ereditato, eppure ti garantisco che sento la crisi soprattuto sopo aver fatto il 730 e saputo quanto dovrò sborsare prossimamente solo di IMU
quello che mi fa riflettere non è la mia posizione (finchè posso , pago) ma penso a quei poveracci che prendono 500, tiè anche 1000 euro al mese, che ogni giorno devono confrontarsi con sti matti che ci governano che tirano fuori ogni giorno nuove tasse e non lasciano vivere la gente tanto che i suicidi di chi non ce la fa sono ormai all'ordine del giorno mentre si continua parlare di far ripartire l'economia, la nuova riforma del mercato del lavoro dovrebbe dare ossigeno ai giovani, ma vedo che le aziende invece di assumere chiudono
la pressione fiscale è diventata insopportabile , ma l'unia preoccupazione è risanare il debito pubblico mentre le persone muoiono di crisi


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2012, 18:41 
hai due pensioni????????gridalo forte.. ancora nessuno ti ha sentito! vergognati parassita!
oretta ha scritto:
saveri ha scritto:
Orè,

secondo me con l'auto finanziamento dei partiti questo povero Paese finirà in mano a dei novelli berluscone, o preda delle lobbies.

Un partito politico ha delle spese per mantenersi, per presenziare in modo più o meno capillare il territorio.
Così come è strutturato attualmente il rimborso pubblico non va' assolutamente bene, troppi soldi , anche a partiti che non esistono più da anni, e nessun controllo.
Un rimborso elettorale è da prevedere, ma il rimborso elettorale SOLO A CHI CERTIFICA le spese sostenute, non a chiunque.

Tu parli di sostenere i partiti tramite il 5X1000, ma ti invito a pensare a cosa succederebbe alle ONLUS no profit che con questo 5X1000 spesso riescono a far sopravvivere progetti nel sociale.



hai ragione savè, su tutto
ma il momento è talmente delicato che parlare di erogare ancora soldi ai partiti dopo tutti quelli che si sono pappati e il modo in cui li hanno investiti mi sembra proprio fuori luogo, sai quanti progetti nel sociale potevano essere fatti con quei soldi senza aspettare l'elemosina del 5 per mille?
purtroppo in italia alle buone intenzioni non seguono poi i fatti e qualsiasi controllo possa essere applicato non credo troverebbe applicazione nella realtà, il modo per ovviare si trova sempre
ma se abbiamo fatto un referendum che voleva l'abolizione dei finanziamenti ai partiti e si è ovviato velocemente con una legge che riconosceva i rimborsi elettorali, rimborsi che nessuno ha verificato se effettivamente ci sono stati
certo il rischo che qualche paperone si finanzi un partito suo e tolga di mezzo chi vorrebbe fare politica seriamente c'è, anzi è già avvenuto
ma il vero problema non è finanziamento si o finanziamento no , semmai il problema è che la politica oggi è diventata un business, un modo per sistemarsi e sono ormai pochi anzi pochissimi coloro che lo fanno per passione , altrimenti non si spiega perchè delle scelte veramente eque (tassazione dei grandi patrimoni, rivisitazione dei costi della politica e via dicendo) tutti ne parlano per anni , ma poi non trovano luce

vedi io non posso lamentarmi, ho due pensioni , due case e qualche altro bene immobile ereditato, eppure ti garantisco che sento la crisi soprattuto sopo aver fatto il 730 e saputo quanto dovrò sborsare prossimamente solo di IMU
quello che mi fa riflettere non è la mia posizione (finchè posso , pago) ma penso a quei poveracci che prendono 500, tiè anche 1000 euro al mese, che ogni giorno devono confrontarsi con sti matti che ci governano che tirano fuori ogni giorno nuove tasse e non lasciano vivere la gente tanto che i suicidi di chi non ce la fa sono ormai all'ordine del giorno mentre si continua parlare di far ripartire l'economia, la nuova riforma del mercato del lavoro dovrebbe dare ossigeno ai giovani, ma vedo che le aziende invece di assumere chiudono
la pressione fiscale è diventata insopportabile , ma l'unia preoccupazione è risanare il debito pubblico mentre le persone muoiono di crisi


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: venerdì 27 aprile 2012, 12:05 
Ospite ha scritto:
hai due pensioni????????gridalo forte.. ancora nessuno ti ha sentito! vergognati parassita!
oretta ha scritto:
saveri ha scritto:
Orè,

secondo me con l'auto finanziamento dei partiti questo povero Paese finirà in mano a dei novelli berluscone, o preda delle lobbies.

Un partito politico ha delle spese per mantenersi, per presenziare in modo più o meno capillare il territorio.
Così come è strutturato attualmente il rimborso pubblico non va' assolutamente bene, troppi soldi , anche a partiti che non esistono più da anni, e nessun controllo.
Un rimborso elettorale è da prevedere, ma il rimborso elettorale SOLO A CHI CERTIFICA le spese sostenute, non a chiunque.

Tu parli di sostenere i partiti tramite il 5X1000, ma ti invito a pensare a cosa succederebbe alle ONLUS no profit che con questo 5X1000 spesso riescono a far sopravvivere progetti nel sociale.



hai ragione savè, su tutto
ma il momento è talmente delicato che parlare di erogare ancora soldi ai partiti dopo tutti quelli che si sono pappati e il modo in cui li hanno investiti mi sembra proprio fuori luogo, sai quanti progetti nel sociale potevano essere fatti con quei soldi senza aspettare l'elemosina del 5 per mille?
purtroppo in italia alle buone intenzioni non seguono poi i fatti e qualsiasi controllo possa essere applicato non credo troverebbe applicazione nella realtà, il modo per ovviare si trova sempre
ma se abbiamo fatto un referendum che voleva l'abolizione dei finanziamenti ai partiti e si è ovviato velocemente con una legge che riconosceva i rimborsi elettorali, rimborsi che nessuno ha verificato se effettivamente ci sono stati
certo il rischo che qualche paperone si finanzi un partito suo e tolga di mezzo chi vorrebbe fare politica seriamente c'è, anzi è già avvenuto
ma il vero problema non è finanziamento si o finanziamento no , semmai il problema è che la politica oggi è diventata un business, un modo per sistemarsi e sono ormai pochi anzi pochissimi coloro che lo fanno per passione , altrimenti non si spiega perchè delle scelte veramente eque (tassazione dei grandi patrimoni, rivisitazione dei costi della politica e via dicendo) tutti ne parlano per anni , ma poi non trovano luce

vedi io non posso lamentarmi, ho due pensioni , due case e qualche altro bene immobile ereditato, eppure ti garantisco che sento la crisi soprattuto sopo aver fatto il 730 e saputo quanto dovrò sborsare prossimamente solo di IMU
quello che mi fa riflettere non è la mia posizione (finchè posso , pago) ma penso a quei poveracci che prendono 500, tiè anche 1000 euro al mese, che ogni giorno devono confrontarsi con sti matti che ci governano che tirano fuori ogni giorno nuove tasse e non lasciano vivere la gente tanto che i suicidi di chi non ce la fa sono ormai all'ordine del giorno mentre si continua parlare di far ripartire l'economia, la nuova riforma del mercato del lavoro dovrebbe dare ossigeno ai giovani, ma vedo che le aziende invece di assumere chiudono
la pressione fiscale è diventata insopportabile , ma l'unia preoccupazione è risanare il debito pubblico mentre le persone muoiono di crisi



si ne ho proprio due di pensioni, una mia e una di mio marito
parassita proprio no, quello che abbiamo ce lo siamo sudato lavorando sodo per 35 anni io e 40 anni mio marito e guarda un pò non presso lo stato , ma presso aziende private
spero la tua curiosità sia soddisfatta
fosse un pò d'invidia la tua???? ma come si dice meglio essere invidiati che compatiti e il ragionamento che fai tu è sicuramente più in linea con la seconda ipotesi


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: effetto grillo
MessaggioInviato: venerdì 27 aprile 2012, 16:06 
Poraccio, dai, non infierire


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.194s | 12 Queries | GZIP : Off ]